• Ore 21:00 Andria
  • Ore 21:00 San Vito dei Normanni (BR)

News

Medimex 2017 special edition: oltre 120mila presenze per l’International Festival e Music Conference promosso da Puglia Sounds

PUGLIA SOUNDS
14 giugno 2017


Oltre 120mila le presenze complessive tra concerti, attività professionali, incontri d’autore, djset, mostre e attività collaterali nel programma del Medimex, International Festival e Music Conference promosso da Puglia Souds che si è concluso domenica 11 giugno 2017. 200 artisti coinvolti, oltre 350 operatori - nazionali e pugliesi -  impegnati nelle attività professionali, 1 milione di contatti sui social, strutture ricettive sold out, 130 testate accreditate con la copertura dei principali media nazionali. Sono i numeri del Medimex 2017 special edition, che si è chiuso con un bilancio straordinario in termini di partecipazione e ricaduta.

Grandissima partecipazione a tutti gli appuntamenti live dislocati tra vari palchi. Il main stage di piazza Prefettura, che ha ospitato l’unica data italiana di Iggy Pop, i concerti di Tricky e Slowdive e i progetti pugliesi in prima assoluta di Edro & Richard Sinclair e Municipale Balcanica. Il palco di largo Giannella ha ospitato le prime assolute dei pugliesi Nicola Conte, Gianluca Petrella e Raffaele Casarano, Comagatte & South Cypher Alliance e ancora Jessy Lanza, Salmo, Gemitaiz & Madman/Priestess. Il Teatro Petruzzelli il concerto in esclusiva italiana di Solange, aperto dalla prima del progetto pugliese Italian Soul Summir feat. Serena Brancale, Ainé e Davide Shorty, ha fatto registrare il tutto esaurito. Molto seguiti anche gli showcase dei jazzisti pugliesi, i concerti anteprima di Bari Suona, quelli collaterali dei vari contest rivolti ai gruppi emergenti e le attività che hanno preceduto e accompagnato il Medimex, dal ciclo di proiezioni a Largo 2 giugno al Market delle etichette indipendenti, passando per i vari dj set nello spazio Murat e a Torre Quetta.

Tutti affollati gli incontri d’autore con alcuni dei protagonisti della scena italiana, Gaetano Curreri, Raf, Michele Bravi, Calcutta, Antonino, Boom da Bash, Calcutta, Cosmo, Samuel, Fabrizio Moro e Nesli, con gli storici giornalisti musicali Ashley Kahn e Carlo Massarini e con il fotografo di David Bowie e Iggy Pop, il giapponese Masayoshi Sukita, del quale la mostra in corso al Castello Svevo sul quarantennale di Heroes (sino al 2 luglio) nei primi tre giorni ha già fatto registrare 1.500 visitatori.  Grande anche la visibilità mediatica, con servizi sulle più importati testate nazionali, televisioni, radio,  carta stampata e web, realizzati da alcune tra le firme più autorevoli del giornalismo musicale. Un Medimex sempre più social con, sinora, 1 milione di persone raggiunte, 150mila gli utenti che su Facebook hanno interagito con la pagina, lasciando like, commenti e reaction, 35mila tra like e follower. Su twitter l'hashtag #Medimex2017 è stato tra i trend italiani nella giornata di venerdì 9 giugno grazie alla condivisione da parte di centinaia di utenti e molti infuencer del mondo musicale. Oltre 200mila le visualizzazioni  dei video che raccontano il Medimex 2017. Infine il 95% delle risposte, personalizzate,  in un tempo medio di 20 minuti per permettere a tutti di vivere al meglio l'edizione, offrendo le informazioni utili in tempo reale.

Medimex è un progetto di Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato dal Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito del Fondo di Sviluppo e di Coesione 2014-2020 – Patto per la Puglia Area di Intervento IV “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali. www.pugliasounds.it

« indietro
EU FSC Regione Puglia Teatro Pubblico Pugliese
© 2012
P.IVA 01071540726 - Licenza SIAE n° 2098/I/2109 | Privacy | HTML5