Festival of Festivals, ha deciso di assegnare il premio FoF – Premio Le Regioni dei Festival 2011 alla Regione Puglia per il progetto Rete dei Festival Puglia Sounds con la seguente motivazione:
“La Regione Puglia vince il Premio le Regioni dei Festival 2011 per avere trovato nella politica culturale un importante momento di espressione delle proprie peculiarità e per aver indirizzato risorse importanti in ambito regionale alla ricerca di strumenti di valorizzazione delle iniziative e dei progetti culturali. Nello specifico la Regione Puglia vince il premio per il progetto Rete dei Festival Puglia Sounds per aver sostenuto e creato delle reti tra festival musicali già esistenti, che possano lavorare sinergicamente come strumento di valorizzazione e promozione del sistema musicale regionale e di sviluppo  turistico ed economico del territorio”.

Il premio sarà consegnato venerdì 11 novembre alle ore 11.30 al Dott. Francesco Palumbo, Direttore Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti Regione Puglia.

Festival of Festivals è un congresso italiano per operatori degli eventi culturali, un importante appuntamento per l’intero comparto culturale italiano che si svolge tutti gli anni a Bologna promosso dall’associazione fanatic about festival e the culture business (tra i partner istituzionali annovera Nomisma, Regione Emilia Romagna, Cosstruiamo insieme il futuro).
L’Assessore Silvia Godelli dichiara: “Il premio per il progetto Rete dei festival Puglia Sounds premia la capacità dei festival pugliesi di fare rete e lavorare in sinergia. Grazie al progetto Rete dei Festival Puglia Sounds le reti di festival  – 47 festival di ogni genere musicale e distribuiti sull’intero territorio regionale – hanno contribuito in maniera significativa allo straordinario risultato ottenuto questa estate dalla nostra regione in termini turistici. Il Premio del Festival of Festivals è inoltre un riconoscimento a Puglia Sounds, progetto che ormai rappresenta un modello per le altre regioni italiane”.
Antonio Princigalli, coordinatore di Puglia Sounds, dichiara: ”Un riconoscimento alla qualità dei nostri festival, un importante premio ch rafforza la nostra mission: sostenere l’attività di operatori, festival e imprese musicali pugliesi favorendo la sinergia con gli enti locali al fine di consolidare l’offerta musicale regionale, ottimizzare le risorse e sostenere lo sviluppo complessivo del comparto musicale regionali”.

 

Le 10 reti di festival: ATS APULIAN JAZZ NETWORK FESTIVAL (Festival Bari in Jazz, Locus Festival, Experimenta e Locomotive Jazz Festiva), RE.M.A.P Rete dei Festival di Musica antica di Puglia (Barocco Festival Leonardo Leo (capofila), Anima Mea musica sacra nelle chiese di Puglia, Festival Giovanni Paisiello, via Francigena del Sud), CONSORZIO FIVE FESTIVAL SUD SISTEM (Orsara Musica Jazz Festival, FestambienteSud, Carpino Folk Festival, Festival Apulie e Suonincava), ATS RETE FESTIVAL ESTIVI MOMART (Aqua Vitae Giovinazzo Rock Festival, Aritmia Mediterranea – Suoni di Pace, Clean Art Fest, L’Acqua in Testa Music Festival, Dirockato Festival, Premio Vito Luisi), ATI PUGLIA SUN FESTIVAL (Cube Festival, Hula Hoop Festival, Il Grido Festival, Reggae Saturdays e Heineken Green Festiva), ATS GRETEAST BEATS (Sud Est Indipendente , Gusto Dopa al Sole, Day off Festival, Puglia Reggae Festival, Stream Fest, Salento Summer Festival), RETE DAUNIA FELICE (Appennino Art’In Fest , Musica nelle cori di Capitanata, Festival dei Monti Dauni, Zingaria, Terravecchia in Folk), ATS FESTE MUSICALI IN PUGLIA (Agimus Festival , Ritratti, Dal duo all’orchestra, Festival Internazionale Valle d’Itria delle Bande musicali), ATS BARLETTA ART FESTIVAL (Barletta Piano Festival, Barletta Jazz Festival, Almadetango festival, Arè Rock Festival), RETE SUONI ITINERANTI (La Ghironda Summer Festival (capofila), Cegliejazz Open Festival, Arte Mare – incontri d’arte e cultura tra i due mari, Uggiano Live Festival).