Il 12 novembre esce Cactus, il nuovo lavoro dei Mai Personal Mood per l’etichetta Foreas promosso con il sostegno di Puglia Sounds Recording.
“Cacrus è un simbolo. Il Cactus cresce in un ambiente sostile, arido, sopravvive in condizioni difficili ed è protetto dalle sue spine.”
 
L’impulso da cui è nato Cactus è stato generato da questa metafora, una metafora che per la band  si è scritta nel percorso che ha portato alla generazione del disco. Il primo lavoro sulla lunga distanza della band pugliese.
Cactus segna in modo netto l’evoluzione dei Mai personal mood verso una più consapevole espressione ed una raggiunta maturità artistica. La forma canzone viene piegata ad un flusso sonico, contaminato da un sound internazionale, unito a testi in italiano, che si snoda in 10 brani cangianti eppure assolutamente ascrivibili all’identità del gruppo. Il gioco, da sempre loro marchio, si trasforma in un manifesto che torna a porre la musica, come un totem, ad elemento cardine, ed oggetto di venerazione.