SUITE VOYAGE è un viaggio denso di musica, poesia e passione. Sempre e Ovunque! 
 

Questo è l’incipit con cui Vincenzo Mastropirro presenta Suite Voyage, un progetto musicale dove la musica è espressione solo della sua essenza, senza legami con altre arti, avendo lavorato in progetti precedenti con la poesia di Alda Merini, Vittorino Curci, Anna Maria Farabbi. 

Il disco contiene 11 tracce estremamente varie l’unico filo conduttore è il “viaggio”. Un percorso dinamico che porta l’ascoltatore ovunque abbia intenzione di andare! Ma racconto anche del “suo” viaggio, che parte dalla Puglia, terra di bande, di suoni ancestrali e carnali, approdo e partenza di popoli e anime del mediterraneo e arriva a toccare gli angoli più sperduti del mondo! 

Con la musica si raggiungono luoghi geograficamente esistenti e quelli invece segnati solo nelle nostre anime, si scalano così inverosimili vette e si visitano profondità sommerse e allora, ogni traccia del disco diventa ascolto intimo, fatto di immagini oniriche che coinvolgono l’ascoltatore nella sua totalità, stimolando la propria curiosità alla ricerca delle emozioni più recondite, suggestive e inesplorate.

Vincenzo Mastropirro non ha voluto però rinunciare alla poesia che gli è altrettanto cara e nel book ha scritto nella sua lingua, il dialetto di Ruvo di Puglia, una breve poesia che vuole accompagnare l’idea del suo viaggio in musica.

SUITE VOYAGE è promosso con il sostegno di PUGLIA SOUNDS – PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV”