Si svolgerà a Bari, dal 29 novembre al 2 dicembre la seconda edizione del MEDIMEX, Fiera delle Musiche del Mediterraneo promossa da Puglia Sounds il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale, l’unica fiera mercato musicale internazionale in Italia dedicata ai nuovi scenari del mercato musicale, a scambi artistici e commerciali, alle nuove tendenze musicali, ad occasioni di confronto tra mercato musicale regionale, italiano ed internazionale. 

 

La seconda edizione del Medimex si inaugurerà il 29 novembre al Teatro Petruzzelli di Bari con lo spettacolo evento Meraviglioso Modugno, in cui i più grandi successi dell’autore di “Nel blu, dipinto di blu” saranno interpretati da alcuni dei protagonisti della scena musicale italiana: Negramaro, Noemi, Pacifico, Brunori SaS & Dente, Alessandro Mannarino, Raiz & Radicanto, Erica Mou e Mama Marjas

 

Dal 30 novembre al 2 dicembre gli 8000 mq di spazio espositivo si apriranno agli oltre 1000 professionisti della musica provenienti da 20 paesi e al grande pubblico con un articolato programma di attività: 

 

Si svolgeranno 23 showcase pomeridiani e serali – rivolti agli operatori accreditati e al pubblico – di artisti provenienti da dodici paesi: un viaggio attraverso tutti i generi musicali con le esibizioni di Asaf Avidan(Israele), Aziz Sahmaoui & University of Gnawa (Marocco), Blisko Pola (Polonia), Bodypolitics(Olanda), Chemirani’s (Iran), Click Here (Francia), Enzo Avitabile (Italia), Fabryka (Italia), Faraualla(Italia), Finaz (Italia), Frankie Chavez (Portogallo), Ilhan Ersahin’s Istanbul Sessions (Turchia),Insintesi (Italia), Kalàscima (Italia), Larssen (Italia), Magnifico (Slovenia), Management Del Dolore Post-Operatorio (Italia), Moustache Prawn (Italia), Municipale Balcanica (Italia), Nobraino (Italia),Radio Babel Marseille (Francia), Stefano Saletti & Piccola Banda Ikona (Italia) e Zeid & Maryam(Libano/Egitto). 

Per maggiori informazioni > Clicca qui

6 sale dello spazio espositivo del Medimex ospiteranno oltre 50 appuntamenti tra convegni,presentazioniface to face(s)workshopbotteghe d’autoreincontri d’autore e keynotes:
 
Il Medimex ospiterà alcuni convegni internazionali: “The future of the music, the music of the future”, le prospettive della musica italiana tra innovazione tecnologica e creatività in collaborazione con FIMI; “Autoproduzione e self publishing: soluzione definitiva, ancora di salvataggio o bolla commerciale?” (in diretta su Rai Radio 3); “Dal Beat al Bit. Il futuro digitale della musica”, “La musica dal vivo in Europa: esperienze a confronto, prospettive e sinergie” in collaborazione con Assomusica e “50 anni di musica indipendente in Italia”, in cui saranno presentati i risultati del referendum del Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti sugli artisti-simbolo della musica indie italiana.

 

Nel corso della fiera delle Musiche del Mediterraneo si svolgerà un articolato programma di face to face(s) eworkshop: artisti e operatori musicali avranno, per la prima volta in Italia, l’opportunità di partecipare ad attività dedicate al B2B e allo sviluppo di relazioni professionali con i rappresentanti di Cmj Music Marathon (New York), The Great Escape (UK), Berlin Music Week (Germania), Sziget Festival(Ungheria), Sony Music Italy (Italia), YouTube, Exit Festival (Serbia), Liverpool Sound City (UK),Arezzo Wave Love Festival (Italia), Rototom Sunsplash (spagna), Dimajazz Festival (Algeria), Folkest(Italia), Dromos (Italia), Skopje Jazz Festival (Macedonia), Jazzahead (Germania), Babel Med(Francia), Fira Mediterranea Di Manresa (Spagna), Art World Music Festival +  Sines Em Jazz Festival (Portogallo), Auditorium Musica Per Roma (Italia), Womex (Germania), La Notte Della Taranta (Italia), Ponderosa Musc & Art (Italia), Sweet Films (Norvegia), Atlantik Film (Turchia), Kinosto(Finlandia), Trueworks (Olanda), Yourope e molti altri.

 

E ancora, in programma Incontri d’AutoreKeynotes e Botteghe d’Autore curate dai giornalisti musicaliErnesto Assante e Gino Castaldo: gli “Incontri d’autore” ospiteranno alcuni dei personaggi più seguiti e amati della scena italiana per raccontare se stessi, la propria musica, le proprie canzoni: Caterina Caselli, Giuliano Sangiorgi, Antonello Venditti Mogol; nei “Keynotes” si discuterà del futuro della musica grazie allo sguardo appassionato ed esperto di Claudio Trotta (fondatore di Barley Arts),Giampiero di Carlo (responsabile di Rockol) e Luca De Gennaro (una delle anime di MTV); nelle “Botteghe dell’autore” i segreti e misteri dell’arte della musica saranno svelati da alcuni dei grandi personaggi della scena italiana: Nicola Piovani, Guido Harari, Max Pezzali e Congorock.

 

Nel corso del Medimex saranno, inoltre, consegnati quattro premi: il Premio Medimex Miglior Artista Italiano ai Negramaroil Premio Medimex Miglior Artista Internazionale ad Asaf Avidan e i premi PIVI – Premio Italiano per il miglior Videoclip Indipendente e PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente del Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti

 

Programma giornaliero: