Obiettivi

Programmazione in streaming e distribuzione digitale di progetti originali, di produzioni e di coproduzioni (nazionali ed internazionali) musicali.

Soggetti ammissibili

Le proposte per essere ammissibili devono essere relative a progetti originali di produzioni o coproduzioni (nazionali o internazionali) musicali, multimediali o multidisciplinari, aventi la musica come linguaggio principale, con le seguenti caratteristiche:

  • devono promuovere il sistema musicale regionale pugliese;
  • devono avere una durata minima di 20 minuti, programmabili in un arco temporale massimo di 3 giornate consecutive;
  • non devono essere già state pubblicate integralmente off line o on line;
  • possono includere un massimo di 2 brani o 10 minuti già editi dall’artista/gruppo musicale, (non sono ammesse cover);
  • devono prevedere la programmazione in streaming e/o la distribuzione su una piattaforma digitale del progetto di produzione o coproduzione, nel periodo compreso tra il 1 settembre e il 15 maggio 2021.

Un artista/gruppo musicale può essere oggetto di massimo 1 proposta progettuale per ciascuna scadenza di cui al successivo art. 5. Nel caso in cui perverrà più di una proposta progettuale (anche di diversi soggetti proponenti) riferita ad uno stesso artista/gruppo musicale, sarà ammessa alla presente procedura soltanto la prima in ordine di arrivo.
Gli artisti coinvolti in proposte progettuali valutate non ammissibili potranno essere oggetto di proposte progettuali da presentare in relazione alle altre scadenze.

Scadenze

  • 27.07.2020 — Periodo attività: 01.09.2020 > 15.05.2021
  • 26.11.2020 — 02.01.2021 > 15.05.2021
  • 25.02.2021 — 01.04.2021 > 15.05.2021

FAQ

Aggiornate all’8 luglio 2020
Clicca sull’icona per leggere la risposta

DOMANDA: Il mio progetto verte su un'attività di documentazione/formazione con un output finale che sarà documentabile su portale web e ovviamente i canali social così come da voi stabilito. Posso pubblicare successivamente alla data di chiusura dei giorni di documentazione/formazione/live quel che ho prodotto?

RISPOSTA: Si può accettare che la pubblicazione avvenga successivamente alle fasi di documentazione e formazione propedeutiche alla creazione della produzione stessa ma non successivamente al live in presenza di pubblico. Il live alla presenza di pubblico viene considerato alla stregua di una “pubblicazione off line” e pertanto la circostanza di presentare, prima della sua pubblicazione, la produzione oggetto della proposta progettuale in un live violerebbe il rispetto di quanto indicato al punto 3 (Progetti Ammissibili) dell’avviso in oggetto: “le produzioni non devono essere già state pubblicate integralmente off line o on line”.

DOMANDA: Per coproduzione nazionale/internazionale si intende unicamente la collaborazione tra soggetti regionali ed extraregionali/esteri o anche tra due o più realtà pugliesi?
RISPOSTA: Per coproduzione si intende una produzione realizzata dal soggetto proponente con altro soggetto (italiano o estero), per cui si può contemplare una coproduzione di due soggetti regionali. Il soggetto coproduttore, così come non esplicitato nell’avviso, non è tenuto al possesso dei requisiti richiesti – a pena di inammissibilità – al soggetto proponente (ex art. 4 – Soggetti Ammissibili).
DOMANDA: É ammissibile la proposta di un "differita streaming"? Ossia la registrazione di un live realizzato tra Luglio e Agosto 2020 alla presenza di un pubblico numericamente ridotto, distribuito dopo il 01 settembre e nel rispetto delle caratteristiche richieste dall'avviso?
RISPOSTA: La proposta di “differita streaming” di un live non è ammissibile in quanto il live alla presenza di pubblico, venendo considerato alla stregua di una “pubblicazione off line”, farebbe venir meno il carattere di “originalità” dei contenuti richiesto alla produzione. Così come esplicitato nell’avviso (ex art. 3 – Progetti Ammissibili) infatti “le proposte per essere ammissibili devono essere relative a progetti originali di produzioni o coproduzioni […] e non devono essere già state pubblicate integralmente off line o on line”, restando tuttavia ferma la possibilità che le stesse proposte possano includere un massimo di 2 brani o 10 minuti già editi.