L’artista emergente Cristoforo Micheli, con il progetto musicale  Alf, presenta “Tutti i sogni sono uno” per la 11/8 Records promosso con il sostegno di Record Progetti sostenuti. Un disco difficilmente etichettabile che potrebbe potrebbe essere definito un disco “rock d’autore” ma in realtà vi troviamo spunti di blues, di valzer fino ad interventi di raffinatissimo jazz. I testi, di valore introspettivo, sono di Cristoforo Micheli, Giuseppe Semeraro, Giovanni Del Noce per il pezzo “Tutti i sogni” e Maxim Cristan per il pezzo “Buzzurro” e riflettono sull’amore nei confronti dell’umanità e della natura. Produzione artistica, musica e arrangiamenti sono di Cesare Dell’Anna. Questi ultimi, insieme all’utilizzo di ritmiche irregolari, pongono questo lavoro all’avanguardia nel panorama musicale internazionale. Il cofanetto è una bellissima raccolta fotografica a firma di Marcello Moscara, che racconta l’esperienza dei musicisti che hanno partecipato al progetto discografico dalla sua nascita nella casa/laboratorio Albania Hotel, fino ad arrivare alle sale di registrazione della 11/ Records. “Alf è la storia operaia depredata dalla sua dignità. Alf è l’evoluzione della storia di Albania Hotel, crocevia di teste pensanti, che si racconta negli studi di 11/8 Records. Tappa di sogni folli che diventano realtà, si ricreano in un unico desiderio comune. “Tutti i sogni sono uno”… i nostri.”.